25
Sun, Feb

Pesca in Giudicarie, apertura il 23 febbraio sul fiume Sarca. Il 30 marzo sugli affluenti

Giudicarie
Typography

Lo ha deciso l'assemblea dei soci tenutasi lo scorso venerdì a Preore nella Casa della Comunità di Mondrone, presenti una trentina di soci. Il presidente Emilio Fedrizzi ha relazionato sull'attività svolta e illustrato le iniziative messe in cantiere per il 2019, fra le quali alcuni corsi per ragazzi, altri per l'abilitazione alla pesca e la gestione dell'acqualife di Fisto, in passato tenuta dal Parco Naturale Adamello Brenta. Il costo del libretto stagionale rimane di 125 euro, il permesso per gli ospiti costerà 23 euro. Un'ampia discussione si è aperta sui danni provocati dal mal tempo ai corsi d'acqua e alla fauna ittica, ridotti rispetto a quelli del resto del Trentino. L'enorme quantità di sabbia, di tronchi e di massi spostati ha mutato in tanti luoghi il normale percorso delle acque e la fisionomia dell'ambiente fluviale. Particolarmente colpiti il rio di Nambrone allo sbocco nella Sarca di Campiglio e quest'ultima a monte di quella confluenza.