23
Thu, May

Frida Bollani Magoni in-canta malga Brenta bassa

S. Antonio di Mavignola
Typography

Magia pura, stupendo il paesaggio, straordinaria l’artista. Con la sua voce melodiosa e le armonie ricavate dal pianoforte Frida Bollani Magoni ha stregato coloro – e sono stati veramente in molti – che si sono recati fin lassù a goderne il concerto. Un recital originale, fascinoso, avvincente quello proposto dalla giovane musicista nel suo variegato repertorio, grazie a una capacità espressiva coinvolgente, in grado di suscitare emozioni sublimi e di toccare le corde più profonde dell’anima.

Gran parte dei brani eseguiti, da lei composti, si possono trovare nel suo album Primo Tour, realizzato lo scorso anno. Frida ha arricchito la sua performance con aspetti tecnologici che rispecchiano la contemporaneità dell’artista, capace di stupire un pubblico molto vasto recatosi a malga Brenta bassa per la 29ma edizione dei Suoni delle Dolomiti.