25
Tue, Jun

Porte di Rendena, un defibrillatore in ogni frazione. Subito la formazione a 7 dipendenti comunali, poi serate per la popolazione

Porte di Rendena
Typography

 

«È con grande piacere che l’amministrazione comunale annuncia l’installazione, uno per ogni frazione di Porte di Rendena, di 5 defibrillatori (Dae) all’interno di un progetto di cardio protezione sul territorio. Sono Dae da esterno e sono sempre a disposizione di tutte le persone, appositamente formate, che possono intervenire tempestivamente in caso di emergenza. Il progetto prevede, oltre ad acquisto e installazione su colonnine riscaldanti, anche la formazione che in un primo tempo riguarderà 7 dipendenti comunali; in primavera organizzeremo serate aperte a tutta la popolazione». Queste le parole del vicesindaco Federico Dallavalle.

 

 

Il “Dae” è uno strumento fondamentale per l’emergenza, che l’amministrazione ha ritenuto importante distribuire sul territorio, investendo in salute e sicurezza del cittadino. Durante le serate di formazione aperte alla popolazione se ne spiegheranno i funzionamenti e le modalità d’uso che, in moltissimi casi, permettono di salvare la vita. Seguirà dunque una puntuale campagna di formazione che riguarderà la popolazione, con l’auspicio di una risposta massiccia e interessata da parte della comunità.

Posizione dei Dae nel Comune di Porte di Rendena: 1) Verdesina: nei pressi del nuovo parcheggio interrato sul retro della chiesa nel percorso pedonale di accesso al parcheggio stesso; 2) Villa Rendena: nei pressi dell’ingresso a piano terra della sede municipale; 3) Javrè: nella corte d’ingresso della Cassa Rurale; 4) Darè: sull’edificio di proprietà dell’amministrazione comunale lungo la strada statale (ex sede municipale); 5) Vigo Rendena: nella corte dell’ex sede municipale, a fianco dello sportello bancomat.