16
Tue, Jul

«Le misure messe in atto per contrastare la diffusione del virus sono condivise dalla maggior parte del personale». La precisazione del Dirigente scolastico Fabris

Tione
Typography

 

Scrive il Dirigente dell'Istituto Lorenzo Guetti di Tione in merito alla lettera degli insegnanti contro il Green Pass:

 

Gentile redazione,

ritrovo pubblicata sul vostro giornale la lettera, già presente nell'aula docenti dell'Istituto di istruzione "Lorenzo Guetti", di un gruppo di docenti e personale ATA in servizio presso l'istituto che hanno espresso il loro pensiero in merito alle normative che disciplinano l'entrata in servizio a scuola.


La libertà di opinione e il rispetto delle posizioni di tutti sono il baluardo da difendere sempre e comunque del nostro modo di vivere.


Rappresentando l'Istituto sento tuttavia il bisogno di portare alla luce presso la vostra vetrina mediatica la posizione oltre che mia, che singolarmente conta poco, della maggioranza del personale che ogni giorno è in prima linea nell'attività amministrativa, ausiliaria, tecnica e didattica. L'obiettivo di queste mie poche righe è di garantire la completezza di informazione agli studenti dell'istituto Guetti, alle famiglie, e in generale alla cittadinanza.


Ribadisco dunque che tutte le misure messe in atto per contrastare la diffusione del virus, e che hanno permesso che la didattica a distanza risulti esclusa come soluzione, sono condivise dalla maggior parte del personale.
Un cordiale saluto.

 

*

Alessandro Fabris