27
Mon, Sep

Emozioni in gioco: il progetto di quattro giovani donne per coniugare arte ed emozioni

Tione
Typography

 

TIONE DI TRENTO. “Emozioni in Gioco” è il titolo di un Progetto, ‘fresco, fresco’ creato da quattro donne, giovanissime, in risposta alla partecipazione a un Bando pubblicato da Cantiere Giovani in partnership con APS Piazza Viva e finanziato dal ministero del lavoro e delle politiche sociali.

L’obiettivo di questo progetto è quello di coniugare il tema delle emozioni con quello dell’arte al fine di promuovere benessere (fornendo una modalità accessibile a tutti per esprimere le proprie emozioni attraverso l’arte, che può essere replicata nella quotidianità).

Questi i nomi delle ideatrici: Asahar Scorta e Linda Boroni laureate in psicologia, Veronica Sireno studentessa in educazione professionale e Barbara Rossaro tatuatrice e designer.

 

 

La regola principale è quella di creare uno spazio di non giudizio dove ciascuno può esprimersi liberamente.

L’attuazione di questo Progetto avverrà, mediante un workshop sabato 31 luglio dove per un intero pomeriggio a Tione di Trento nei pressi del Parco “La Foglia” sul centralissimo viale Dante, verranno offerti gratuitamente ai giovani molti materiali e strumenti artistici per dar forma alle emozioni.

L’evento sarà gratuito e ci sarà pure la partecipazione di alcuni artisti del territorio che daranno il loro supporto “tecnico” ai giovani.

Il weekend successivo le opere realizzate dai ragazzi saranno esposte nelle Sale Expo del Centro Studi Judicaria dando vita ad una Mostra Collettiva.

 

Le giovani donne hanno anche creato una pagina Instagram dal nomeEmozioni in gioco, con l’obiettivo di sensibilizzare rispetto al tema delle emozioni e dell’arte. Su questa pagina vengono pubblicati periodicamente nuovi contenuti. A breve sarà anche possibile trovare il volantino e la possibilità di iscrizione al workshop.