12
Tue, Nov

Nuove opportunità all’estero grazie al progetto InEurope promosso dalla Cassa rurale G.V.P.

Giudicarie
Typography

La danza contemporanea con il teatro delle ombre e il gioco digitale come nuove tecniche di apprendimento: questi i focus dei due nuovi progetti di mobilità europeo

Nuove proposte per InEurope, l'iniziativa promossa da La Cassa Rurale in collaborazione con l’associazione Atelier Europeo, volta a favorire la mobilità internazionale dei giovani grazie ad esperienze di vita all'estero. I progetti, di cui la Cassa Rurale copre i costi di progettazione, sono finanziati dall'Unione Europea.

“Queste esperienze rientrano nei progetti Erasmus+ e Servizio Volontariato Europeo – spiega il Direttore Davide Donati - e danno ai ragazzi l’opportunità di entrare in contatto con nuove culture, esprimere solidarietà verso gli altri, acquisire nuove capacità utili alla formazione e allo sviluppo di competenze professionali, linguistiche e soft skills per migliorare la loro occupabilità.”

Sono attualmente disponibili 2 nuovi corsi di formazione rientranti nei progetti di volontariato di breve durata:

1. Progetto Look Shadow - Move Body in SLOVENIA dal 3 al 10 agosto 2019: questo training rientra nel programma ErasmusPlus e sarà incentrato sullo “Shadow dance method”. Si tratta di una combinazione tra shadow theatre e danza contemporanea, un ottimo strumento per sviluppare tecniche di educazione non-formale rivolte ai giovani! Scadenza iscrizioni: 10 luglio 2019. Maggiori informazioni a questo link: https://www.prendiilvolo.it/2019/06/27/lookshadow-movebody/ 

2. Progetto Youth Workers Playing Games in FINLANDIA dall'8 all'11 novembre 2019: training focalizzato sullo studio del gioco digitale come metodo di animazione socioeducativa. I partecipanti avranno l’opportunità di fare visita ad alcune realtà per comprendere il sistema finlandese di organizzazione del lavoro con i giovani. Scadenza iscrizioni: 15 luglio 2019. Maggiori informazioni a questo link: https://www.prendiilvolo.it/2019/06/27/youthworkersplayinggames/ 

Al termine dell’esperienza, ciascun partecipante riceverà lo Youthpass, un certificato di valenza europea, che descrive l’esperienza e convalida le competenze acquisite durante lo scambio (valido ai fini di riconoscimento di crediti scolastici nelle scuole superiori).

Informazioni e iscrizioni ai progetti sul sito www.prendiilvolo.it