22
Sun, May

Lavori a Ponte Arche durante il periodo pasquale: è polemica in Consiglio a Comano Terme

Comano Terme
Typography

 

COMANO TERME. Mercoledì 13 marzo 2022 si è riunito in presenza il Consiglio Comunale di Comano Terme. All'ordine del giorno un solo punto, riguardante l'adozione definitiva della variante 2021 al piano regolatore generale per la riqualificazione del patrimonio edilizio immobiliare; il Consiglio ha votato ad unanimità.



Tuttavia, sembra che la seduta sia stata animata da alcuni scambi riguardanti i lavori a Ponte Arche in via Cesare Battisti. Così riporta il Gruppo di minoranza Lega Salvini Premier – Comano Terme: “Durante il question time però è iniziato un acceso dibattito tra il Sindaco Zambotti e il consigliere comunale della LEGA Michele Salvaterra: la minoranza lamentava il fatto che iniziare i lavori di asfaltatura in Via Cesare Battisti proprio a cavallo delle vacanze di Pasqua non sia stata proprio una bella idea. Da qui il Sindaco ha spiegato tutto il lavoro di programmazione svolto, ricordando che è impossibile trovare la data che piaccia a tutti per iniziare lavori di questo genere senza tralasciare il fatto che anche gli appaltatori devono seguire determinate tempistiche; il cons. Salvaterra (che svolge anche la professione di ingegnere) ha replicato affermando che l'amministrazione avrebbe potuto imporsi e posticipare di una settimana l'inizio dei lavori.

 

 

"In seguito è intervenuto il Vice Sindaco Onorati, avente la delega dei lavori pubblici, entrando negli aspetti più tecnici e dichiarando il proprio dispiacere nel sentire delle critiche anche quando un'amministrazione comunale dimostra di lavorare sodo. Al che il cons. Binelli della minoranza ha concluso la discussione ricordando al Sindaco che la LEGA tiene molto a questi lavori, tant'è che nei mesi passati il gruppo del Carroccio aveva depositato un'interrogazione, e che il punto non sta nelle polemiche sterili ma nel cercare di aggravare il minimo possibile i cittadini anche per quanto riguarda i lavori pubblici e che se il Comune avesse avuto un assessore al turismo forse le cose sarebbero andate diversamente. Tutti hanno poi concordato che grazie al question time si è riusciti ad avere un quadro più chiaro della situazione: infatti il Sindaco in questo frangente ha potuto dichiarare che i lavori in questione termineranno venerdì 15 aprile 2022.”