19
Sat, Sep

“Allargamento e messa in sicurezza su SS421 a Molveno” le parole di Paoli Consigliere regionale

San Lorenzo Dorsino
Typography

Sono soddisfatto dell’attuazione della mia proposta di ordine del giorno alla legge di assestamento di bilancio approvata lo scorso luglio, in cui ho richiesto di dare priorità al finanziamento di un intervento sulla S.S. 421 nel tratto tra San Lorenzo in Banale e Molveno.

Oggi è stato annunciato dalla giunta Provinciale uno stanziamento di risorse pari a 3,6 milioni di euro da destinare a questo progetto, passando dalle parole ai fatti. In particolare, i lavori coinvolgeranno il tratto di strada tra lo sbocco della galleria delle Moline e il lago di Nembia, poco distante dal lago di Molveno.

Le finalità dell’opera sono quelle di agevolare il transito dei veicoli, attualmente penalizzato dalla ridotta larghezza stradale e quello di adeguare, per quanto possibile, i raggi di curvatura attuali in modo che si abbia, per quasi tutti i 760 metri del suo sviluppo, un ampliamento generalizzato degli stessi.

Si arriverà ad avere una carreggiata di 6.00m (2 corsie da 3.00m ognuna), con 2 banchine da 0.50m ognuna – elementi di margine da 0.50m per lato dove non è presente il cordolo per il sostegno delle barriere di sicurezza e da muri di sostegno o cordoli da 0.70m negli altri casi.

Tale opera si aggiunge a due interventi già inseriti nel DPS provinciale in materia di infrastrutture, uno volto alla mitigazione del rischio da caduta massi tra S. Lorenzo in Banale e Molveno e l’altro all’allargamento del tratto di 5 km di carreggiata che costeggia il lago.

Un nuovo segnale importante dell’attenzione da parte della Giunta provinciale volta a questa arteria stradale, fondamentale sia per il transito quotidiano di pendolari, sia come varco d’accesso per i turisti verso la Paganella e l’Alto Garda.

Questo quanto dichiarato in una nota dal Consigliere provinciale e regionale Denis Paoli.