12
Fri, Apr

Carisolo, se n’è andato Franco Agliardi di origini valsabbine ed imprenditore realizzato in Val Rendena

Val Rendena
Typography

 

 

 

CARISOLO -  Franco Agliardi era originario di Gavardo e all’età di soli quattordici  anni si era trasferito a Carisolo dove ieri all’età di 88  anni se né andato.  In Rendena Franco si era realizzato e aveva messo in piedi più e attività in ambito e edilizio e movimento terra. Grande lavoratore, ora su un mezzo ora su un altro,  non contava né tempo né ore, apparteneva a quelle genti che conoscevano meno svaghi e più fatiche.

 

 

Era attivo e di lunghe vedute ed è anche per questo che era riuscito a realizzarsi.  Mentre lui era rimasto a vivere in Rendena fratello e sorella erano negli anni rientrati rispettivamente a Prevalle e Montichiari.

Con il compianto  amico condinese – storese  Severino Gualdi  aveva la passione di allevare e far crescere cani segugi . I due condividevano il piacere di stare a contatto con gli amici a quattro zampesi sentivano appagati e a contatto con il loro mondo.

In ambito professionale  Franco era stato per il passato insignito di onorificenza al merito per esperienza capacità  e professionalità  mostrata in ambito lavorativo.

“Da tre mesi papà non stava  bene e negli ultimi   30 giorni le sue condizioni si sono andate  via via aggravando  sino  al decesso” è quanto dice l’ultimo dei tre figli Pietro che ha un altro fratello  Elio a Tione e  una sorella Eleonora che invece vive a Ponte Caffaro.

“Le onoranze funebri si terranno giovedi 2 marzo  alle 14,30 nella chiesa di Carisolo dove poi la salma sarà tumulata nel medesimo cimitero “  anticipa Luigi Agnoli titolare della omonima agenzia funebre di Tione.