14
Fri, Aug

Pinzolo, se ne è andata Rosa Maturi, una persona sempre partecipe alla vita del paese e conosciutissima in tutta la Val Rendena

Pinzolo
Typography

Se ne è andata oggi Rosa Maturi, persona conosciutissima a Pinzolo e in tutta la Val Rendena. Dopo aver lavorato una vita alle Funivie di Madonna di Campiglio come ragioniera, grazie all'iscrizione al Registro dei Revisori contabili ha partecipato alla vita di moltissime realtà del paese. Per moltissimi anni nel collegio sindacale della Cooperativa di Pinzolo e della Cassa Rurale di Pinzolo ha ricevuto il riconoscimento di Maestra del Lavoro. 

Proprio dalla Cassa rurale di Pinzolo un messaggio alla preziosa collaboratrice: «Cara Rosa, questa mattina è arrivata la trista notizia della tua scomparsa e così in tutti noi, amministratori, sindaci e dipendenti della ex Cassa Rurale Pinzolo è maturata la volontà di dedicarti un pensiero. Stiamo vivendo un momento particolare, vorremmo poter essere vicini a te e alla tua cara sorella Ester in un altro modo ma quanto in corso non ce lo permette. Abbiamo molti ricordi di te, donna forte e determinata che con dedizione e passione hai contribuito in qualità di Sindaco della Cassa Rurale Pinzolo allo sviluppo della nostra attività. Sei stata al nostro fianco per molti anni, abbiamo avuto modo di apprezzare la tua professionalità e la tua tenacia. Ed è così che vogliamo ricordarti, forte e laboriosa, dedita al volontariato condividendo sempre l’operato della Cassa Rurale per il bene della nostra Comunità. In questo triste momento siamo vicini con il pensiero e la preghiera alla tua cara sorella Ester e ai familiari e porgiamo le nostre più sincere condoglianze».

Classe 1937, ha sempre partecipato alla vita del paese ed era una presenza costante anche ai seggi elettorali del Comune di Pinzolo, in qualità di segretaria. 

Da un po' di tempo le sue condizioni di salute erano purtroppo peggiorate. Poi questa mattina la triste notizia. Lascia la sorella Ester, con cui ha sempre vissuto, e un vuoto nella comunità.