19
Sat, Sep

Giornata di interventi dell'elisoccorso in Rendena: la caduta di un anziano vicino località Faè a Pinzolo e di un escursionista in Val Genova

Pinzolo
Typography

PINZOLO. 20.30 di ieri sera, si concludeva l'intervento del soccorso alpino a Pinzolo e con esso una giornata di più aiuti in zona.

 

Secondo quanto appreso, un uomo di circa 70 anni sarebbe scivolato nel bosco di fronte a zona Faè, durante una passeggiata serale. La caduta avrebbe procurato un taglio sul capo e danni a una vertebra; a chiedere aiuto lo stesso uomo, attorno alle ore 19.00. Chiamando il figlio, avrebbe detto di trovarsi nelle vicinanze di mezzi escavatori.

 

Per questo motivo, qualche iniziale incomprensione nel luogo da raggiungere. L'uomo si trovava vicino a Ponte Canale, tra Pinzolo e Mavignola: sul posto la Stazione di Pinzolo e la Guardia di Campiglio; veniva richiesto supporto per l'arrivo dell'equipe medica e l'elicottero. Dopo un primo soccorso e valutazioni, si era infatti deciso di far intervenire il soccorso alpino: il malcapitato è quindi stato elitrasportato all'ospedale Santa Chiara di Trento.

 

Un secondo intervento in zona per l'elisocorso, questo. In tarda mattinata, infatti, recuperato anche un escursionista ferito nei pressi della cascata Lares in Val Genova. Sul posto la Stazione di Pinzolo che, dopo aver spostato l'uomo in barella per ben 20 minuti, ha permesso di trasferirlo all'ospedale di Tione.