27
Mon, Sep

La comunità saluta don Romeo Zuin: domenica scorsa l'ultima celebrazione liturgica ai piedi delle Dolomiti

Pinzolo
Typography

 

MADONNA DI CAMPIGLIO - Una cerimonia sobria, nel  segno dello stile che ha contraddistinto i suoi anni di attività parrocchiale e presenza a Madonna di Campiglio. Il riferimento è a don Romeo Zuin e alla celebrazione liturgica, l'ultima ai piedi delle Dolomiti di Brenta e dell'Adamello-Presanella, che il sacerdote ha officiato domenica.

 

 

Don Romeo, presso la chiesa di Santa Maria Nuova, ha salutato la comunità campigliana e di Sant'Antonio di Mavignola mentre i rappresentati delle istituzioni locali sono stati protagonisti di un sentito e corale ringraziamento. E poi l'abbraccio e il grazie delle persone che costituiscono la comunità parrocchiale.  


Il sindaco di Pinzolo Michele Cereghini, insieme al primo cittadino di Tre Ville Matteo Leonardi, domenica rappresentato dall'assessore Mattia Malacarne, e al presidente dell'Azienda per il Turismo Tullio Serafini hanno rivolto a don Romeo sincere parole di gratitudine attraverso un messaggio fissato su una pergamena e un dono, un'opera d'arte raffigurante gli "Alberi degli abbracci".


"Desideriamo ringraziarti per la tua presenza, attiva e discreta, all'interno della nostra comunità – sono state le parole pronunciate – forse, da alcuni punti di vista, una comunità più complessa di altre incontrate prima, con i suoi ritmi spesso frenetici dettati dal contesto turistico.

Ti sei accostato a noi in punta di piedi – è stato poi aggiunto – portando avanti con cura e dedizione l'attività pastorale, rivolgendoti alle persone con sensibilità e prestando attenzione anche agli aspetti storico-culturali e alle origini di Madonna di Campiglio, legati ad un'antica religiosità, viva ancora oggi, che hai compreso e saputo valorizzare. Desideriamo, con un piccolo segno, esprimerti la nostra gratitudine, con l'augurio che le nostre montagne, ti accompagnino tra i ricordi più cari. Buon proseguimento, don Romeo, i nostri migliori auguri per i tuoi nuovi passi nel cammino della fede e della vita e i nuovi impegni che ti attendono" (dall'inizio di settembre, le parrocchie di Fierozzo S. Felice, Fierozzo S. Francesco, Frassilongo, Mala, Palù del Fersina, Roveda, S. Orsola).

In foto da sinistra a destra Tullio Serafini, don Romeo, Michele Cereghini, Mattia Malacarne, Alberto Ballardini, Monica Bonomini, Isidoro Pedretti