17
Sun, Nov

Sciare col cuore 2019. Torna il 7 aprile a Madonna di Campiglio la sfida tra sci club nel segno della solidarietà

Campiglio
Typography

La stagione di Coppa del Mondo sta per concludersi, con il gran finale che si svolge questa settimana a Soldeu in Andorra. Finali di Coppa del Mondo riservate ai migliori 25 di ogni specialità, ai Campioni Junior delle specialità e a coloro che hanno oltre 500 punti nella classifica generale di Coppa del Mondo. La squadra azzurra si presenta dopo aver ottenuto 19 podi complessivi di cui 8 vittorie. Gli azzurri che saranno alle finali sono Dominik Paris, Christof Innerhofer, Luca De Alipandrini, Manfred Moelgg, Stefano Gross, Giuliano Razzoli, Alex Vinatzer, Nicol Delago, Sofia Goggia, Nadia Fanchini, Federica Brignone, Francesca Marsaglia, Elena Cartoni, Irene Curtoni, Chiara Costazza, Marta Bassino. Alcuni di loro hanno anche già confermato la partecipazione a Sciare col Cuore 2019 sulle nevi di Madonna di Campiglio, la Perla delle Dolomiti che ha accolto il 22 dicembre lo storico appuntamento con la mitica 37Tre, ambasciatrice del Trentino nel mondo.

Proseguono i preparativi per la 12ma edizione di Sciare Col Cuore 2019, che si terrà il 7 aprile 2019: una prova di slalom gigante a squadre La sfida fra gli sci club, che come ogni anno vede la presenza di tanti sci club trentini e di tutta Italia. Ogni squadra avrà come capitano un atleta della squadra nazionale. Una gara a squadre, ma ci sarà anche la premiazione individuale con il podio delle categorie Baby Sprint, Cuccioli, Ragazzi e Allievi maschile e femminile.

Inoltre verrà assegnato il premio sciare col cuore Candido Cannavò, premio già ricevuto in passato da grandi campioni come Gustav Thoeni, Alberto Tomba, Piero Gros, Peter Fill, Dominik Paris e Max Blardone.

Come ogni anno Sciare col Cuore dona la raccolta fondi ad Admo sezione di Trento, l’Associazione Donatori Midollo Osseo di cui molti azzurri sono testimonial. Sciare Col Cuore 2019 sarà nuovamente l’occasione per festeggiare la fine di una stagione invernale unica nel suo genere.

I campioni azzurri che sostengono Sciare col Cuore sono: Alberto Tomba | Marco Albarello | Matteo Belfrond | Antonella Bellutti | Beppe Bergomi | Max Blardone | Michele Bulanti | Maurizia Cacciatori | Tania Cagnotto | Daniela Ceccarelli | Chiara Costazza | Jury Chechi | Claudio Chiappucci |Nicol Delago| Francesca Dallapè Cristian Deville | Ivano Edalini | Nadia Fanchini | Peter Fill | Riccardo Foppa | Kristian Ghedina | Claudia Giordani | Nicole Gius | Roberto Grigis | Giorgio Gros | Piero Gros | Werner Heel | Denise Karbon | Kurt Ladstatter | Lara Magoni | Much Mair Franco Marconi | Manuela Moelgg | Matteo Nana | Paolo Pangrazzi | Roger Pramotton | Werner Perathoner | Karen Putzer | Mariarosa Quario | Antonio Rossi | Celina Seghi | Hanna Schnarf | Davide Simoncelli | Gilberto Simoni | Verena Stuffer | Giglio Tomasi | Gustav Thoeni | Cristian Zorzi | Giuliano Razzoli | Peter Runggarldier | Irene Curtoni| Irene Curtoni | Elena Curtoni | Ivano Brugnetti e molti altri. Inoltre Valerio Staffelli di Striscia la Notizia e altri artisti tv.

Sciare col Cuore è patrocinato dalla Fisi Comitato Trentino, Coni Trentino, Anaoai Associazione Nazionale Azzurri Olimpici d’Italia sez. Trento.

Per info e programma www.sciarecolcuore.it

 

 

IL PROGRAMMA di SCIARE COL CUORE 2019

Sabato 6 Aprile

h. 18.00 ARRIVO DEGLI AZZURRI A MADONNA DI CAMPIGLIO

h. 19.45 APERICENA SCIARE COL CUORE 2019

 

Domenica 7 Aprile

 

h. 07.00 – 08.00 Consegna pettorali Rifugio Patascoss

h. 08.00 Apertura impianti

h. 08.30 Ricognizione Pista 5 Laghi – FIS/3Tre

h. 09.30 GARA A SQUADRE SCIARE COL CUORE

Pranzo in quota – Rifugio Patascoss

 

A seguire

Premiazione Sciare col Cuore 2019, Premio Candido Cannavò – La Gazzetta dello Sport, Lotteria benefica – Estrazione premi Pool Sci Italia, musica, foto, autografi.

 

INFORMAZIONI E ISCRIZIONI

 

www.sciarecolcuore.it

 

mail This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. telefono 335-6696262/348-4606624

 

 

 

 

ADMO ASSOCIAZIONE DONATORI MIDOLLO OSSEO

L’Associazione Donatori Midollo Osseo ha come scopo principale informare la popolazione italiana sulla possibilità di combattere le leucemie, i linfomi, il mieloma e altre neoplasie del sangue attraverso la donazione e il trapianto di midollo osseo. Sono molte le persone che ogni anno in Italia necessitano di trapianto, ma purtroppo la compatibilità genetica è un fattore molto raro, che ha maggiori probabilità di esistere tra consanguinei. Per coloro che non hanno un donatore consanguineo, la speranza di trovare un midollo compatibile per il trapianto è dunque legata all’esistenza del maggior numero possibile di donatori volontari tipizzati, dei quali cioè sono già note le caratteristiche genetiche, registrate in una banca dati. Si valuta che in Italia siano necessari circa 1.000 nuovi donatori effettivi all’anno. Una stima che è destinata a subire un notevole aumento, se si tiene conto che il trapianto delle cellule staminali presenti nel midollo osseo è attualmente al centro di ricerche anche nel campo dei tumori solidi, mentre stanno diventando di routine alcune applicazioni in campo genetico, come nel caso delle talassemie.