14
Fri, Aug

Chiuso il reparto Covid della medicina di Tione. Speriamo sia la fine di questo brutto periodo. Siate responsabili». Il messaggio dell'infermiera Federica Buratti

Busa di Tione
Typography

 

«E con oggi si chiudono le porte del reparto Covid della medicina di Tione... speriamo sia davvero la fine di questo brutto periodo e speriamo soprattutto di non doverle riaprire dopo il 4 maggio!!!». Inizia così il messaggio pubblicato da Federica Buratti, infermiera nel reparto di medicina all'ospedale di Tione, che prosegue ripercorrendo le difficoltà di quest'ultimo periodo. «Sono stati due mesi duri, due mesi che ci hanno cambiato, hanno cambiato il nostro modo di vedere la vita, ci hanno fatto crescere ma soprattutto ci hanno segnato nel profondo! Certi sguardi non li dimenticheremo mai, abbiamo visto la vera faccia della paura, abbiamo vissuto situazioni che pensavamo più grandi noi, ma ci siamo trovati lì a doverle fronteggiare senza "se" e senza "ma". Ci siamo rimboccati le maniche! Nessuno di noi era pronto a tutto questo ma assieme siamo riusciti a raggiungere questo grande traguardo, non senza lacrime, non senza sacrifici, ma uniti ci siamo riusciti!! Noi ci abbiamo messo l'anima per i nostri PZ, abbiamo dato il massimo di noi ogni singolo giorno!!».

Ma Federica non si limita a raccontare l'esperienza. Fa una raccomandazione importante. «Ora tocca a voi! Questo però non vuol dire che il virus non ci sia più!!! Quindi... Nessuno vi chiede di riconoscerci come eroi, ma vi chiediamo di rispettare il nostro lavoro, le nostre famiglie, la nostra salute ed anche la vostra!!! Dal 4 maggio siate responsabili, non cedete, non vanificate tutto il lavoro fatto fino ad ora!!! solo con un comportamento responsabile possiamo sperare in un domani migliore».