17
Sat, Apr

Alex Marini (M5S) : “Al via le procedure per gli affidamenti degli audit sismici ed energetici sul palazzo dell'ex pretura di Tione di Trento”

Tione
Typography

 

TIONE. L'ex Pretura di Tione vede un altro passo positivo nel suo lungo percorso verso la ristrutturazione: al via le procedure per gli affidamenti degli audit sismici ed energetici. Spiega Alex Marini (M5S):

 

Come ricorderete, il 26 febbraio scorso avevo scritto una lettera alla Direzione dell'Agenzia Regionale del Demanio per segnalare l’iniziativa di recupero dell’edificio dell’ex Pretura di Tione da noi sostenuta e fatta propria anche da tutto il Consiglio provinciale.

 

 

Sono felice di poter dire che la risposta è arrivata in tempi celeri (per la precisione 16 marzo 2021) e soprattutto che il meccanismo di rivitalizzazione dell’importante bene storico è stato finalmente avviato.

 

Entro giugno infatti il Demanio si è impegnato ad avviare la gara per l’affidamento delle verifiche di tenuta sismica del palazzo dell’ex Pretura di Tione, una volta verificate le condizioni di quest’ultimo si potrà avere una stima riguardo agli interventi necessari al suo recupero, il tutto per effetto delle nostre azioni culminate col voto approvato dal Consiglio provinciale il 4 febbraio scorso.

 

Considerato che non si muoveva nulla da anni credo ci sia da essere soddisfatti, pur nella consapevolezza che il boccino per l’eventuale via libera al recupero sarà nelle mani dei tecnici cui spetteranno le verifiche di tenuta sismica e le stime sui costi dei relativi interventi di messa in sicurezza.

 

In allegato la risposta del direttore dell’Agenzia Regionale del Demanio alla lettera di sollecito rispetto al recupero del palazzo dell’ex Pretura di Tione: