04
Sun, Dec

Serate informative con il Bim del Sarca: Energia sostenibile, fotovoltaico e Comunità energetiche

Tione
Typography

 

TIONE Incoraggiare la produzione di energia sostenibile e presentare gli incentivi e le iniziative messe in campo da enti e provincia.

Questo l’obbiettivo con cui il Bim del Sarca ha organizzato, in collaborazione con la Provincia autonoma di Trento, una serie di incontri sul territorio per parlare di “Energia sostenibile. Fotovoltaico e cenni sulle comunità energetiche”.

Dopo l’appuntamento di Tione dello scorso 24 giugno, molto partecipato, sono ancora sei gli appuntamenti in calendario che prenderanno il via la prossima settimana toccando i diversi territori su cui il Bim del Sarca opera.

«Serate informative – sottolinea il presidente dell’ente, Giorgio Marchetti – durante le quali avremo modo di parlare di temi di stringente attualità come la sostenibilità energetica. Un argomento che il Bim ha a cuore e che si concretizza con il Piano Fotovoltaico. Parleremo quindi del bando 2022 e dei contributi in conto capitale per l'installazione di pannelli fotovoltaici e batterie di accumulo».

 

 

Contributi che vanno dai 1.500€ ai 4.000€ e che vengono concessi annualmente come incentivi alle famiglie. I singoli incontri permetteranno dunque di approfondire i termini del bando, in scadenza il 30 settembre 2022, e di fare una panoramica sul settore anche per quanto riguarda le novità in ambito provinciale. Ad intervenire su quest’ultimo punto sarà il vicepresidente ed assessore provinciale all’Urbanistica, ambiente e cooperazione Mario Tonina che si soffermerà sulla semplificazione delle norme urbanistiche/autorizzative approvate dalla PAT per l’installazione degli impianti fotovoltaici.

Spazio poi ad alcuni cenni sulle Comunità energetiche, su cui si stanno facendo approfondimenti anche a livello provinciale, grazie alla presenza dei funzionari responsabili di A.P.R.I.E. (Agenzia Provinciale per le Risorse Idriche e l’Energia).

«Questi incontri – aggiunge Marchetti – prendono spunto dall’accordo di programma stipulato tra Provincia Autonoma di Trento, i quattro Consorzi BIM del Trentino, la Federazione Trentina della Cooperazione e l’Associazione Artigiani del Trentino per il sostegno di iniziative legate appunto alle energie provenienti da fonti rinnovabili».

Tutti gli appuntamenti, in programma dalle 20, hanno dunque l’obiettivo di dare ai cittadini tutte le informazioni utili a conoscere e possibilmente sfruttare gli incentivi del BIM Sarca in vigore non solo per la posa di impianti fotovoltaici, ma anche per altre iniziative, quali ad esempio, il Piano Colore, il Piano Acque Piovane e i Mutui agevolati 1^ Casa.

Per la Vallata dell’Alto Sarca, si parte lunedì 18 luglio 2022 a San Lorenzo Dorsino e si prosegue poi giovedì 21 luglio a Comano Terme e lunedì 25 luglio a Spiazzo.

Tre anche gli incontri in programma nella Vallata Basso Sarca e Ledro. Il primo, in calendario per venerdì 22 luglio 2022 a Ledro, il secondo - martedì 26 luglio - a Riva del Garda ed il terzo, ed ultimo, lunedì 1 agosto a Madruzzo.

Agli appuntamenti, moderati dalla giornalista Jessica Pellegrino, prenderanno parte anche i sindaci ospitanti e i Presidenti di Vallata rispettivamente Mauro Chiodega per l’Alto Sarca e Luca Collotta per il Basso Sarca e Ledro.