25
Mon, May

Multe da 400 a 3mila euro. Le sanzioni per chi non rispetta le norme

In Trentino
Typography

Via libera del governo al provvedimento che regola le sanzioni per chi non rispetta le misure anti-contagio. 

Multe da 400 a 3mila euro.

Multe da 400 a 3mila euro che possono arrivare fino a 4mila euro se si è a bordo di un veicolo, senza però che ci sia il sequestro del mezzo. E’ questo il cuore del decreto Sanzioni approvato dal consiglio dei ministri nel pomeriggio del 24 marzo e che istituisce le sanzioni per chi viola le norme anti-contagio decise per arginare la diffusione del Covid-19. “Ciascuno deve fare la propria parte“, ha detto il premier Giuseppe Conte illustrando il decreto in conferenza stampa.

Il provvedimento, tra le altre cose, regola i rapporti tra gli interventi delle Regioni e quelli del governo: “I governatori”, ha continuato, “potranno adottare nell’ambito delle loro competenze anche provvedimenti più restrittivi”. Fermo restando la funzione che spetta al governo di coordinamento e omogeneità. Inoltre, viene stabilito che il premier riferisca alle Camere ogni 15 giorni. Per quanto riguarda infine la durata delle misure, Conte ha specificato che seppur l’emergenza sia stata dichiarata fino al 31 luglio, è da considerarsi un “termine estremo” e l’obiettivo del governo è quello di togliere le misure molto prima per ritornare gradualmente alla normalità. Il decreto Sanzioni inizierà il suo percorso in Parlamento da Montecitorio, dove verrà fatta la prima lettura.