15
Sun, Dec

Casa Londra: la Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella organizza viaggi studio di due settimane nella capitale britannica per i giovani fino a 32 anni

Giudicarie
Typography

Migliorare la conoscenza della lingua inglese, ma anche provare a vivere in un contesto metropolitano, gestendo in autonomia la propria quotidianità e convivendo con persone diverse dai propri famigliari. Questi gli obiettivi di Casa Londra, progetto della Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella che è arrivato con successo alla sua 7° edizione. 

“In un mondo globalizzato, nel quale si opera sempre di più a livello internazionale, è necessario che i nostri giovani possiedano ampie competenze linguistiche, per essere in grado di comunicare con persone di tutto il mondo” spiega il Presidente Armanini.

La proposta prevede un soggiorno di due settimane a Londra comprensivo di un corso di lingua inglese per un totale di 40 ore, presso una struttura accreditata dal British Council. Inoltre, la quota di iscrizione comprende alloggio in residence in camera doppia con cucinino e bagno privato, visite ed escursioni organizzate. 

“Con Casa Londra vogliamo dare l’opportunità di vivere un’esperienza che aiuti a crescere soprattutto dal punto di vista personale ed umano: imparare a gestire la quotidianità in un contesto, quello metropolitano, molto diverso da quello a cui i nostri giovani sono abituati, può favorire lo sviluppo di quelle competenze trasversali tanto richieste oggi nel mondo del lavoro”,  commenta Davide Donati, direttore della Cassa Rurale che da anni promuove iniziative per i giovani con l’obiettivo di favorire l’acquisizione di conoscenze e competenze che possano poi un domani favorire il loro ingresso nel mondo del lavoro.

Per l’edizione 2019 di Casa Londra la Cassa Rurale mette a disposizione 30 posti, suddivisi su tre partenze scaglionate tra giugno, luglio ed agosto. L’iniziativa si rivolge a giovani di età compresa tra i 16 ed i 32 anni e prevede una quota di partecipazione che varia a seconda della tipologia di partecipante. Per i soci e figli di soci e per i clienti e figli di clienti è prevista una tariffa agevolata grazie alla compartecipazione de La Cassa Rurale. Qualora le richieste di partecipazione fossero superiori ai posti disponibili sarà data priorità ai soci e figli di soci, in seguito a clienti e figli di clienti e infine ai giovani residenti nella zona operativa de La Cassa Rurale. 

È previsto un incontro informativo rivolto ai genitori e ai giovani interessati per sabato 9 marzo alle ore 16:00 presso la filiale di Ponte Caffaro, nel quale verrà illustrato il progetto e verrà presentato ai ragazzi il loro tutor londinese.

Tutte le informazioni e il modulo di iscrizione sono disponibili sul sito www.prendiilvolo.it. Le adesioni dovranno pervenire entro il 20/03/2019 e la conferma di partecipazione sarà inviata entro e non oltre il 29/03/2019.