12
Tue, Nov

Sul calcio nostrano sta per calare il tramonto con diversi verdetti ancora da emettere 

Calcio
Typography

Ultima domenica di goal, tabellini e statistiche. Ultima domenica di sudore, di fatica, di vittorie e, purtroppo per qualche d’uno, di sconfitte. Ultime emozioni per le squadre valligiane impegnate nei rispettivi campionati e per i suoi tifosi. Siamo arrivati all’epilogo finale e il calcio “nostrano” sta per lasciare spazio a spiagge, ombrelloni, relax e……al tanto amato calciomercato dilettantistico.

Con l’eccellenza che ha chiuso le serrande alcune domeniche fa, sono arrivati sul rettilineo finale, salvo eventuali squadre impegnate nei playoff e/o playout, i campionati di prima e seconda categoria. Andiamo quindi, per gradi, a presentare la giornata calcistica che ci apprestiamo a vivere.

PRIMA CATEGORIA:

Sarà una domenica tutto sommato tranquilla per le compagini del girone A di prima categoria: gli unici campi interessati realmente per i punti in palio saranno quelli di Locca di Concei e Limone del Garda. In Valle di Ledro infatti la Ledrense, che chiuderà il campionato nella zona alta della classifica, riceverà la Caffarese: i bresciani di Mister Sergio Pellizzari devono vincere e sperare in buone notizie in arrivo da Limone per agguantare una salvezza che ad oggi rimane molto difficile. In riva al lago infatti la Limonese, dopo l’ultima disfatta in terra chiesana (4 a 0 contro il Pieve di Bono), riceverà il Calcio Bleggio: agli arancioneri gardesani basterà un punto per garantirsi la permanenza nella categoria. L’ultimo appuntamento dell’anno propone infine alcune sfide interessanti: su tutte il derby del Chiese tra Settaurense e Pieve di Bono (anticipo del sabato ore 20:30 al Grilli di Storo). La Condinese riceverà la Baone mentre il Tione ospiterà sul campo amico la seconda della classe Marco mentre la capolista Pinzolo Valrendena chiuderà la sua cavalcata sul campo della Stivo. Ultimo impegno casalingo anche per la Virtus Giudicariese che al “Probo Simoni” riceverà il Guaita e saluterà la prima categoria. 

 

SECONDA CATEGORIA:

Una lotta serratissima che, radioline alla mano, si deciderà solamente all’ultimo secondo. È questo il riassunto dell’ultima giornata del girone A di seconda categoria dove sono impegnate le compagini giudicariesi. A novanta minuti dal termine della stagione regolamentare, e prima di lasciare spazio ai playoff, tutto è ancora aperto. Tre squadre possono ancora primeggiare sulle altre: Trambileno 47 punti, Molveno e Alta Giudicarie 46 punti. La capolista Trambileno (favorita alla vigilia) farà visita ad un Brenta Calcio in crisi di risultati mentre, a pochi chilometri da San Lorenzo in Banale, il Molveno riceverà al “Don Santo Goio” proprio l’Alta Giudicarie. Le due inseguitrici disputeranno un autentico spareggio sperando in buone notizie da “Promeghin”. Il quadro di giornata propone inoltre Bagolino-San Rocco, Carisolo-Castelcimego, Lizzana-Vallagarina e Riva del Garda-3P Valrendena.

Buon calcio a tutti!