30
Mon, Jan

Se n’è andato Sergio Rassega  un tempo  tra le voci più ascoltate di Radio GB1. Venerdi a Storo le onoranze funebri

Valle del Chiese
Typography

 

 

STORO -  Sergio Rassega  negli anni 70’    con altri, era stato tra i promotori di Radio GB1 poi nel 2017 -  ad 80 anni -   si era laureato in via telematica. Iscritto all’università Nicolò Cusano di Zagabria ma  promosso  presso l’Università di Bologna . All’età di 86 anni, se n’è andato per sempre presso l’Hospice di Mori  dove   era  stato ultimamente ricoverato. Lascia  due figli di cui  uno dirigente Enel nella capitale e l’altro docente a Potenza.

 

In passato aveva lavorato in Edison alla sala  quadri  in centrale a Cimego, poi alle Cartiere Trentine e per ultimo  nell’ ambito  scolastico  a Tione. Aveva casa in Via Pozzo Madama  a Cà Rossa di Storo la cui abitazione  è   contrassegnata  con la scritta Villa Siesta. A Radio GB1, assieme ai compianti Carlo Girardini e Maria Tonini , aveva per  lungo tempo portato avanti una trasmissione, ispirata  dal decano dei giornalisti giudicariesi Mario Antolini,  e  denominata “Noi e Voi”. Con apparecchi radio e Tv  Sergio  ci sapeva fare e ora  nel vicinato  mancherà  la sua musica   considerato che spesso e volentieri  era solito  diffonderla  e farla ascoltare. Ad Anfo inoltre, in occasione della festa del Minatore,  per conto del patron  Zanardi  era solito riprendere con la cinepresa  le cui sequenze venivano a sua volta conservate in cineteca.

Le onoranze funebri - dicono dall’agenzia  B Due - si terranno domani venerdì pomeriggio a Storo.