19
Sat, Sep

Termine dei lavori alla Madonna delle Grazie a Prezzo. Accessibile da domenica

Pieve di Bono Prezzo
Typography

 

PREZZO. La comunità di Prezzo si appresta a riunirsi alla chiesetta secondaria dedicata alla Madonna delle Grazie: il luogo di culto è stato appena ripristinato e domenica prossima sarà aperto alla sua gente.

Al cerimoniale (domenica 6 settembre ore 10.30) stanno lavorando da giorni sia il reverendo arciprete don Vincenzo Lupoli che lo storico sagrestano Ivano Pizzini; da ben 41 anni Pizzini detiene, in coabitazione della moglie Mariella Poletti, le chiavi delle due chiese. “Un tempo – ricorda il sagrestano – don Tullio Ambrosi vi teneva partecipate funzioni vespertine nel mese di maggio”.

Nell'occasione della riapertura, suonerà all'organo il giovane musicista Oscar Baldracchi e la corale sarà invece diretta da Gian Marco Cosi.

L’intervento per il restauro è stato finanziato dall’ex comune di Prezzo per un importo complessivo per lavori e somme a disposizione di euro 120.000,00. Il progetto e la direzione lavori sono stati curati dall’architetto Sebastiano Bertolini con studio in Tre Ville; l’intervento è stato autorizzato dalla Soprintendenza per i Beni Culturali (determina del dirigente di data 23 novembre 2017, mentre il restauro dei dipinti murali è stato autorizzato con una precedente determina di data 25 novembre 2019).

I lavori , iniziati nella primavera 2019, sono stati eseguiti dalla ditta Effeffe Restauri con sede a Cimego e si sono conclusi lo scorso mese di agosto, mentre le opere da elettricista sono state curate della ditta P.G. di Pellizzari Giorgio con sede a Valdaone-Sella Giudicarie.