21
Thu, Jan

Nuova slavina a Ponte Pià: la strada è nuovamente chiusa

Comano Terme
Typography

 

COMANO TERME. Era solo questione di ore prima che arrivasse una notizia simile: un'altra slavina è franata sulla statale SS237 nel Comune di Comano Terme, tra Ponte Arche e Saone. La neve caduta nelle ultime ore non ha atteso a provocare i primi danni.

 

 

E' successo poche ore fa, tra le due gallerie di Ponte Pià. Nella stessa zona, solo la settimana scorsa erano già avvenuti altri smottamenti: uno importante e altri di dimensioni inferiori sempre tra le due gallerie. Nei giorni successivi la Provincia era intervenuta con l'elicottero e sistemi esplosivi per mettere in sicurezza il tratto stradale.

Tutta la zona è solitamente soggetta a queste problematiche: sembra che oggi, dai primi riscontri, sia caduto meno materiale ma sufficiente, tuttavia, per chiudere la strada al traffico.

 

La statale è momentaneamente chiusa: sul posto sono al lavoro proprio ora i soccorsi. Di nuovo, dato che anche la strada del Lisano è inaccessibile, la viabilità è consentita attraverso il Passo del Durone.

 

Si attende per ulteriori informazioni. Nel frattempo rimane una certa paura per il pericolo che costantemente riguarda la zona.