12
Wed, Aug

Due bandi per l'assegnazione del Bici Grill al Bersaglio e punto vendita alimentari coop di Brione

Borgo Chiese
Typography


BORGO CHIESE. L’Amministrazione comunale di Borgo Chiese ha pubblicato in questi giorni due importanti bandi. Il primo riguarda la locazione dell’unico negozio per alimentari di Brione, il secondo invece riguarda la gestione del bar Bicigrill situato sulla ciclabile in località Bersaglio a Condino.

Il negozio di Brione è stato per alcuni mesi chiuso per il fatto che è stato ristrutturato, arredato a nuovo e realizzato anche un locale destinato ad accogliere i multiservizi.

L’impegno preso da questa amministrazione “post fusione” è stato, infatti, quello di cercare il più possibile di avere uguale attenzione per tutte e tre le comunità di Borgo Chiese. Per gli abitanti di Brione la necessità più importante era quella di fare il possibile per garantire la presenza in loco di servizi. Già due anni orsono il sindaco Claudio Pucci assieme alla propria giunta, cogliendo prontamente gli inviti di Provincia e di Federazione delle Cooperative Trentine volti a promuovere la realizzazione di negozi multiservizi nei piccoli abitati di montagna, ha ritenuto, anche in contro tendenza al trend economico del periodo, che fosse necessario fare un importante investimento per la sistemazione del negozio di Brione. L’apertura di un punto vendita con le caratteristiche dei multiservizi in un paese di 120 abitanti significa, infatti, offrire un luogo di aggregazione, evitare il progressivo spopolamento e incentivare quanti vogliono ritornare a vivere in paese.

Il negozio è ora terminato. È costituito da un locale per la vendita dei prodotti alimentari, da un locale multiuso, dai servizi igienici e da una zona ingresso. La locazione avrà durata di sei anni, prorogabili ad altri sei. La locazione viene effettuata mediante asta pubblica, con aggiudicazione all’offerta economicamente più vantaggiosa sulla base di una pluralità di elementi di valutazione, suddivisi fra offerta tecnica ed economica.

Un punto importante è che chi gestirà il negozio potrà attivare diversi servizi in convenzione con l’amministrazione o con altri enti (ad esempio rilascio permesso funghi, consegna farmaci, punto recapito per i pacchi dei corrieri) o altre iniziative o progetti concordati con l’amministrazione comunale.

L’altro bando riguarda invece la cessione in affitto dell’azienda di proprietà comunale “Bar Bicigrill Bersaglio”. Il locale situato nella zona a sud dell’abitato di Condino, sul tratto di pista ciclabile che porta al Lago d’Idro, è utilizzato da ciclisti, da quanti lavorano in zona, ed essendo visibile dalla strada statale, anche da motociclisti e automobilisti di passaggio. Si tratta quindi di un bicigrill ben frequentato e che può offrire nuove possibilità di sviluppo. In questo caso la durata del contratto è di tre anni, rinnovabili per ulteriori tre.

L’Amministrazione si augura che questa attività, pur in tempi così delicati, possa partire e arrivare a pieno regime nel più breve tempo possibile portando occupazione e un buon servizio al territorio.