04
Sun, Dec

Il condinese Gianfranco Gualdi comparsa nel Divin Codino in onda il 18 ottobre su Canale 5

Borgo Chiese
Typography

 

CONDINO – Gianfranco Gualdi, comico, attore barzelettiere è a dir poco un personaggio unico ma non solo in quel di Condino. A 65 anni e due volte nonno non smette di proporsi e calcare palcoscenici dentro filodrammatiche. In epoche diverse, con quella sua parlata e modo di fare, era stato visto in più occasioni affiancato a Lucio Gardin ma nel 2020 ha avuto l’opportunità di essere stato selezionato a partecipare al Casting a Trento come comparsa per il Film Divin Codino di Roberto Baggio le cui sequenze andranno in onda il 18 di questo mese dopo Striscia la Notizia. Quella sua parlata storese – condinese non solo lo contrassegna ma lo distingue anche perché da piccolo era solito accasarsi En pì de Cà nella Storo vecchia dove abitavano nonni e zii. ” Dopo essere stato scelto in quella parte – parole sue - devo dire che è stata un'esperienza favolosa e mitica che non dimenticherò mai. Ora l’attesa è per martedi 18 ottobre quando quelle sequenze saranno trasmesse al grande pubblico.

Il Franco dal Cafè ( nome che si porta dietro dal nonno paterno Fiorindo quando negli anni 50 a Condino sud gestiva il bar del Cafè) ha un forte senso dell’umorismo, non sbaglia mai una battuta e possiede quelle stranezze che fanno divertire la gente anche quando aveva partecipato alla centrale di Fies di Dro a Ridendo e Scherzando.